Santoro: "Mi candiderei a dg Rai. E Freccero presidente"

Pubblicato il 27 Marzo 2012 13:14 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 13:26

ROMA, 27 MAR – ''Vediamo se riusciamo a fare un ticket con Carlo Freccero per candidarci lui come presidente ed io come direttore generale della Rai e speriamo di trovare via via anche candidati a membri per il cda. Vogliamo sfidare la commissione parlamentare di Vigilanza presentando i nostri curricula. Lo dovrebbero fare tutti, le nomine dovrebbero essere volontarie''. Lo ha detto Michele Santoro intervenendo al convegno Rai, cambiare la musica, cambiare l'orchestra, in corso a Roma, dedicato a proposte sulla governance dell'azienda pubblica, organizzato dall'Italia dei Valori. ''Il peso della partitocrazia e' un cancro – ha aggiunto il giornalista -. Sono i meccanismi di trasparenza che rendono un sistema migliore''.