Sarah Scazzi, compravendita delle foto del garage dei Misseri: indagata la giornalista Mediaset Ilaria Cavo

Pubblicato il 23 Febbraio 2011 9:55 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2011 9:55

La giornalista Mediaset Ilaria Cavo

AVETRANA (TARANTO) – Sono due gli indagati per la compravendita delle foto del garage di casa Misseri, ad Avetrana (Taranto): si tratta della giornalista di Mediaset Ilaria Cavo e di un consulente della difesa di Sabrina Misseri, l’ingegnere Raffaele Calabrese di Ginosa.

Con questi provvedimenti la procura di Taranto ha chiuso le indagini sulla presunta vendita delle foto scattate nel garage dove sarebbe stata uccisa Sarah Scazzi.

L’inchiesta è partita da una denuncia fatta da un giornalista del Tg2, al quale (secondo quanto accertato dal pm) il 26 ottobre scorso il consulente della difesa di Sabrina avrebbe afferto delle foto scattate all’interno del garage dei Misseri in cambio di denaro.

Il giornalista della Rai registrò il colloquio con il consulente e rifiutò di acquistare le foto. Le stesse foto furono mostrate in serata durante la trasmissione Matrix.