Saviano: “Vieni via con me” a La7. Non c’è più posto per Santoro?

Pubblicato il 23 Giugno 2011 13:45 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2011 14:55
roberto_saviano

Roberto Saviano (LaPresse)

ROMA – Lo ha annunciato Roberto Saviano in persona: Vieni via con me si farà eccome, ci sarà lui accanto a Fabio Fazio e la rete sarà La7. Il programma a questo punto trasloca ufficialmente dalla Rai, come ha detto lo stesso scrittore in un collegamento telefonico con l’ad di Telecom Italia Media Giovanni Stella: “Posso dire che è ufficiale, Vieni via con me si farà su La7″.

A questo punto, a fare due conti per Michele Santoro non c’è più posto probabilmente. Considerata la variabile palinsesti (dunque lo spazio che si riduce in fasce orarie) e l’importanza dei soldi per avere dei volti di quel calibro, il conduttore di Annozero non sarà della squadra di La7.

Così la trattativa con Santoro appare tutta in salita e di ”macachi che scendono dal banano Rai”, per usare un’espressione dell’ad Giovanni Stella, non se ne vedono tanti.

Già da qualche giorno i rumors davano Roberto Saviano sul punto di firmare un accordo per portare sulla rete un suo programma e ora è arrivata l’ufficialità. Per quanto riguarda Santoro, l’ipotesi più accreditata, stando sempre agli stessi informatissimi su viale Mazzini,  sarebbe un piano b se davvero dovesse dichiarare fallita la trattativa con La7: il conduttore potrebbe decidere di impegnarsi nel rilancio di Current tv o – come detto in conferenza stampa – fare ”il pazzo”, mettendosi in proprio, magari per realizzare docufiction.

Intanto Stella si è guardato bene da escludere Santoro: “La trattativa per portare Michele Santoro a La 7 è in corso e, ha rivelato Giovanni Stella, Ad di Telecom Italia Media, ”è stata già trovata un’intesa di massima. Spero usciremo presto con l’annuncio e di riuscire a firmare questo contratto”.