Sebastian Ferrat, l’attore morto dopo aver mangiato carne di maiale avariata

di Alessandro Avico
Pubblicato il 30 Dicembre 2019 13:01 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2019 13:04
Sebastian Ferrat, l'attore morto dopo aver mangiato carne di maiale avariata

Sebastian Ferrat, l’attore morto dopo aver mangiato carne di maiale avariata

ROMA – È morto, a soli 41 anni, l’attore messicano Sebastian Ferrat. La star di molte soap opera di ha contratto una terribile e mortale infezione batterica, dopo aver mangiato carne di maiale conservata male e in stato di decomposizione. L’infezione è emersa lo scorso ottobre, poi le cure, ma il male ha compromesso gli organi, arrivando fino al cervello e i medici, dopo due mesi di ricovero, hanno potuto fare poco per salvarlo.

Sebastián Ferrat ha iniziato la sua carriera nel 2001 con la serie “Lo que callamos las mujere” e successivamente ha partecipato a varie produzioni come “La Bella Y Las Bestias”, “El Vato”, “Las Buchonas”, “Montecristo”, “El Senor de los Cielos”, oltre a “Reina de Corazones” fino a “Ruta 35”. Il suo ultimo impregno risale proprio a quest’anno per la serie tv di Netflix “Yankee”, dove ha interpretato personaggio di Cara Sucia. (Fonte Los Angeles Times).