Selvaggia Lucarelli: “Troppa violenza in tv? Con questi uomini…”

Pubblicato il 7 Marzo 2012 14:20 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2012 14:20

ROMA – Selvaggia Lucarelli su Libero torna sulle parole del ministro Fornero che aveva denunciato la “violenza” e lo squallore del modo in cui le donne appaiono nelle tv italiane.

Scrive la Lucarelli: Di fronte all’allarmante catena di violenze sulle donne, il ministro Fornero ha dichiarato a La Stampa che all’origine di molte tensioni familiari c’è anche l’immagine femminile offerta dal piccolo schermo. “Molti programmi sono basati su ammiccamenti e volgarità, gli autori del palinsesto devono prendere coscienza del valore e disvalore educativo della tv. E l’immagine di un uomo forte è un’immagine sbagliata che influenza chi di fronte a un rifiuto o a un abbandono, si sente in dovere di imporsi con la violenza”, ha dichiarato.

E’ impossibile oggi, guardare la tv e non accorgersi che certo, esistono le farfalline e le vallette mute,  ma che il maschio non sta messo poi tanto meglio. Io, giuro, l’uomo forte di cui parla il ministro stento a intravederlo anche dopo ore di zapping compulsivo. Vedo, piuttosto, un pullulare di maschi simil tronisti con l’aria tutt’altro che dominante. Maschi che dominano, al massimo, i capelli ricci con la piastra lisciante. Che hanno meno peli della talpa glabra. Moderni animali mitologici: metà uomini e metà pinzette per le sopracciglia.