Serena Grandi chi è: età, dove e quando è nata, altezza, peso, vita privata, marito, figli, Beppe Ercole, chirurgia

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2021 13:05 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2021 12:30
serena grandi , foto ansa

Serena Grandi chi è: età, dove e quando è nata, altezza, peso, vita privata, marito, figli, Beppe Ercole, chirurgia (foto Ansa)

Serena Grandi chi è: età, dove e quando è nata, altezza, peso, vita privata, marito, figli, Beppe Ercole, chirurgia. Serena Grandi è tra gli ospiti di Oggi è un altro giorno, la trasmissione condotta da Serena Bortone e in onda ogni giorno dal lunedì al venerdì su Rai Uno nel primo pomeriggio.

Dove e quando è nata, età e altezza, la biografia di Serena Grandi

Serena Faggioli, in arte Serena Grandi, è nata a Bologna il 23 marzo del 1958 e ha 63 anni di età. Il suo segno zodiacale è l’Ariete. E’ alta un metro e 70 centimetri e pesa circa 70 chili. E’ tornata in splendida forma da poco tempo, riuscendo a perdere ben 15 chili di peso in soli 8 mesi.

Dopo le scuole con il sogno della recitazione partì per Roma con destinazione Cinecittà. Dopo aver seguito corsi di dizione e recitazione e cominciò a ottenere le prime parti. Recitò in pellicole come Ring, Tranquille donne di campagna, La compagna di viaggio. Entra a far parte anche del fantasy Le avventure dell’incredibile Ercole di Luigi Cozzi, avente come protagonista Lou Ferrigno, e dell’horror cult Antropophagus di Joe D’Amato. 

Ha raggiunto la massima popolarità negli anni ottanta grazie alla partecipazione ad alcune delle più famose pellicole del cinema erotico italiano, in cui aveva modo di mostrare le proprie forme da pin up.

Nel 1985 l’incontro con il regista Tinto Brass che sceglie Serena Grandi come protagonista del film erotico Miranda le fa conquistare la notorietà e il successo. Nell’immaginario collettivo diventò l’icona dell’abbondanza con le sue forme prorompenti. Nei film seguenti come La signora della notte, L’iniziazione, Desiderando Giulia continuò a interpretare il ruolo che Brass le aveva cucito addosso. Nel 1987, anno molto prolifico per la sua carriera, ha lavorato con Dino Risi in Teresa, recitando accanto a Luca Barbareschi. Poi con Sergio Corbucci in Roba da ricchi e Rimini Rimini, in cui fu affiancata da Paolo Villaggio.

Marito Beppe Ercole, il figlio Edoardo: la vita privata di    Serena Grandi

Per quanto riguarda la vita privata di Serena Grandi sappiamo che dal 1987 al 1993 è stata sposata. Suo marito era l’arredatore e antiquario Beppe Ercole, passato poi a nuove nozze con Corinne Clery dopo il divorzio e morot nel 2010. La coppia ha avuto un figlio, Edoardo Ercole, nato nel 1989. Edoardo ha raccontato di aver ricevuto insulti per la sua omosessualità in un’intervista rilasciata a maggio. Nella stessa intervista, il ragazzo ha raccontato di aver preso dalla mamma la creatività e l’amore per le belle cose. 

“Mio marito Beppe Ercole? Non so perché mi facesse le corna, ma non me ne sono mai accorta. Le sue amanti erano al battesimo di mio figlio, l’ho capito dalle foto di quella giornata”. Serena Grandi è stata più volte tradita dal marito. L’attrice racconta perdò di essersi pentita  di averlo lasciato: “È stato il grande amore della mia vita. Era di un’eleganza e di uno charme unico. Oggi sto scrivendo la mia biografia e mi vengono in mente tanti ricordi. Sono molto emozionata, sto dando delle energie in questa scrittura”, ha detto Serena Grandi in un’intervista a Verissimo.

Serena Grandi e la chirurgia estetica 

L’attrice ha recentemente ammesso di aver esagerato troppo con botox e bisturi, tanto da definire il suo corpo “martoriato dalla chirurgia estetica”. La Grandi lo ha scritto nel suo libro “Serena a tutti i costi – Lettere di una vita mai inviate”.

Ecco cosa scrive: “Il mio corpo è martoriato dalla chirurgia estetica. Non riesco più a specchiarmi. Non siamo più la coppia inossidabile di una volta. Questo mio corpo oggi è martoriato per colpa della chirurgia estetica e della malasanità. Questo mio corpo che non riesco più a veder riflesso in uno specchio, tanto da aver eliminato tutte le superfici riflettenti in ogni dove”.

L’attrice ha raccontato di essere stata dipendente dal sesso: “Da vera romagnola. A parte che era anche un bisogno fisico. Se non facevo l’amore due volte al giorno mi veniva il mal di testa. Mi sono sempre piaciuti gli uomini belli, maledetti e stron*i… come del resto piacciono alla maggior parte delle donne”.