Servizio Pubblico, sesta puntata: come vederlo in tv o in streaming

Pubblicato il 8 Dicembre 2011 20:35 | Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre 2011 20:43

ROMA – Prima i sacrifici, poi lo sviluppo. Ma il ”decreto salva-Italia”, appena approvato dal governo Monti, ha davvero evitato la ”catastrofe”, come ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano? L’Italia tornera’ a crescere? E su chi pesera’ questo ”compito duro e necessario”? ”Evitare la catastrofe” e’ il titolo della puntata di Servizio Pubblico, in onda domani, giovedi’ 8 dicembre, alle ore 21 su una multipiattaforma: rete di televisioni territoriali, Sky Tg24 (canali 504 e tasto active dei canali 500 e 100), web (oltre il sito dello stesso programma serviziopubblico.it, Corriere, Repubblica e il Fatto quotidiano); e in esclusiva anche su Radio Capital.

Sulla pagina Facebook di Servizio Pubblico sara’ inoltre possibile vedere la trasmissione in streaming, e votare, come di consueto, in diretta i quesiti proposti da Giulia Innocenzi. Ospiti di Michele Santoro: il presidente dell’Istituto Bruno Trentin, Guglielmo Epifani, Maurizio Gasparri del Popolo della Liberta’, il leader di Alleanza per l’Italia Francesco Rutelli, e gli economisti Irene Tinagli e Christian Marazzi.

Lombardia

Telelombardia (Ch10)

Piemonte e Val d’Aosta

Telecupole (Ch15) e Videogruppo (Ch18)

Liguria

Primocanale (Ch10)

Trentino Alto Adige

Rttr (Ch10)

Veneto

Telenuovo (Ch11) e Antenna 3 Nordest (Ch13)

Friuli Venezia Giulia

Free (Ch17)

Emilia Romagna

Nuovarete s.m. (Ch 73) – Telereggio (Ch 14) – Di.tv (Ch 90) – Telesanterno (Ch18) – Telemodena (Ch15)

Toscana

Rtv (Ch38)

Marche

Tv centro marche (Ch10)

Umbria

Umbria tv (Ch10)

Lazio

Teleroma56 (Ch15) – T9 (Ch13) – Extra Tv (Ch94)

Abruzzo

Rete8 (Ch 10)

Campania

Telecapri (Ch 76)

Molise, Puglia e Basilicata

Telenorba (Ch 10)

Sardegna

Tcs (Ch 13)

Calabria

Videocalabria (Ch10)

Sicilia

Antenna Sicilia (Ch10)