--

Servizio Pubblico: No Tav e l’intervista a Luca Abbà. Ecco dove vederlo

Pubblicato il 1 Marzo 2012 20:58 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2012 20:59

ROMA – Le proteste in Val di Susa e i primi cento giorni del governo Monti: saranno questi i temi della puntata del primo marzo di Servizio Pubblico, il programma condotto da Michele Santoro. Nella puntata dal titolo “Un leader politico” andrà in onda l’intervista esclusiva a Luca Abbà, realizzata 48 ore prima dell’incidente.

Ospiti in studio il segretario del Partito Democratico, Pier Luigi Bersani, Maurizio Landini, leader della Fiom-Cgil, l’economista Irene Tinagli, il costituzionalista Michele Ainis e il filosofo Stefano Bonaga.

La trasmissione andrà in onda dalle 21 su una multipiattaforma web e televisiva. Sarà infatti possibile seguirla su Cielo (canale 26 del digitale terrestre), una rete di televisioni territoriali, Sky Tg24 (canali 504 e tasto active dei canali 500 e 100), e sul web (oltre al sito dello stesso programma serviziopubblico.it, Corriere e il Fatto Quotidiano). Sulla pagina Facebook di Servizio Pubblico si potranno votare in diretta, come di consueto, i quesiti proposti da Giulia Innocenzi.

Sull’account Twitter della trasmissione l’inviato Sandro Ruotolo ha pubblicato immagini delle cariche della polizia e dei lacrimogeni durante gli scontri in Valsusa e ha anticipato: “Ho intervistato Manuela, la compagna di Luca, manderemo in onda su #serviziopubblico l’intervista di Luca realizzata sabato scorso”. Ruotolo si riferisce a Luca Abbà, il no Tav caduto dal traliccio che è in condizioni gravissime.

Questa la rete di tv locali dove si potrà vedere il programma, regione per regione: Antenna Sicilia (Sicilia); Videocalabria (Calabria); Telenorba (Puglia-Molise-Basilicata); Telecapri (Campania); Rete 8 (Abruzzo); Teleroma 56, t9, Extratv (Lazio); Rete 8 (Abruzzo); Tv centro (Marche); Umbria tv; Rtv (Toscana); Tcs (Sardegna); Nuovarete, Telereggio, Di.tv, Telesanterno, Telemodena (Emilia Romagna); Primocanale (Liguria); Telecupole, Videogruppo (Piemonte, Valle d’Aosta); Telelombardia; Telenuovo, Antenna 3 nordest (Veneto); la Giulia (Friuli Venezia Giulia); Rttr (Trentino Alto Adige).