Sigla Tg7 inceppata, Mentana: “Cosa non farebbe Crozza…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Ottobre 2015 16:17 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2015 16:17
Sigla Tg7 inceppata, Mentana: "Cosa non farebbe Crozza..."

Sigla Tg7 inceppata, Mentana: “Cosa non farebbe Crozza…”

ROMA – La sigla del Tg7 rimbomba nello studio ma la telecamera già riprende Enrico Mentana. Il direttore del Tg7 la butta in ironia e dice “Cosa non farebbe Crozza per un inizio così”. Accade in una delle ultime edizioni del telegiornale della rete di proprietà di Urbano Cairo.

Il riferimento è ovviamente al comico genovese che ha inserito tra i suoi personaggi anche Enrico Mentana, raffigurato da Crozza mentre è alle prese con imprevisti di tutti i tipi in diretta, come inviati che hanno problemi in onda e riprese sotto sopra. Quale miglior occasione con la sigla che s’inceppa, per lanciare un assist a Crozza? 

L’imitazione del comico, secondo quanto raccontava Dagospia a maggio, pur essendo un successo di pubblico (vanno tutti in onda sulla stessa rete) sembra aver irritato Alessandra Sardoni, la giornalista de La7 tra le “preferite” di Mentana.Sempre secondo Dagospia anche Mentana stesso non avrebbe apprezzato e se ne sarebbe lamentato con l’editore senza però ottenere granché.  E sempre Dagospia osserva però che la presenza della Sardoni, nell’imitazione di Crozza è andata scemando di puntata in puntata perché alla giornalista non avrebbe fatto piacere. Prima infatti Crozza per la sua parodia utilizzava spezzoni di tg in cui compariva la Sardoni “vera”. Poi ha iniziato a chiamarla “Sarchioni”, infine l’ha sostituita con un’attrice nei panni della sorella della “Sarchioni”. Insomma secondo Dagospia tutto lascia presumere che la giornalista abbia chiesto, e ottenuto, di essere sempre meno presente negli sketch (video La7 via Corriere Tv).