tv

Il Signore degli Anelli serie tv: Netflix, Amazon e HBO stanno trattando. Diritti tv da 200 milioni

signore-anelli-netflix

Il Signore degli Anelli presto in tv: Netflix, Amazon e HBO stanno trattando. Diritti tv da 200 milioni

LONDRA – Gli eredi dello scrittore e linguista britannico John Ronald Reuel Tolkien stanno trattando con Netflix e Amazon la vendita dei diritti tv de Il Signore degli Anelli per una cifra che si aggira intorno ai 200 milioni di dollari.

Deadline Hollywood riferisce che Amazon, Netflix e HBO sono stati contattati per trattare sulla vendita dei diritti. Secondo Variety, il direttore esecutivo di Amazon, Jeff Bezos, sarebbe “personalmente coinvolto” nelle trattative.

Questo avviene dopo che la famiglia di Tolkien, tra cui la figlia Priscilla, 88 anni, e il figlio Christopher, 92 anni, e gli editori de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, HarperCollins, hanno chiuso una causa legale di 62 milioni di sterline con la Warner Bros per la licenza di giochi online, slot machine virtuali, basati sui libri dell’autore morto a 81 anni.

Nel frattempo sono in corso le riprese dell’attesissimo film biografico su J.R.R. Tolkien, che parlerà degli anni in cui lo scrittore, tornato dalla Grande Guerra, trasse ispirazione dall’esperienza per Il Signore degli Anelli. Le riprese sono ambientate nel nord del Regno Unito, in particolare nel Cheshire, al National Waterways Museum di Ellesmere Port e al Porters Row Cottages.

To Top