Il Signore degli Anelli diventa una serie tv: sarà un prequel, prodotto da Amazon

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2017 21:44 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2017 21:44
Signore-degli-Anelli-serie-tv

Il Signore degli Anelli diventa una serie tv: sarà un prequel, prodotto da Amazon

NEW YORK – Il Signore degli Anelli diventerà una serie tv. Amazon ha annunciato che porterà l’epopea fantasy di J.R.R. Tolkien sul piccolo schermo, dopo aver comprato da Warner Bros i diritti sul progetto.

Il colosso dell’e-commerce, dopo una lunga trattativa con Usa Warner Bors, che ha visto protagoniste anche Netflix e Hbo, è riuscito infatti ad aggiudicarsi i diritti di sfruttamento della saga letteraria fantasy, una delle migliori di sempre, già portata al cinema da Peter Jackson con la pluripremiata trilogia, vincitrice di ben 17 Oscar, che ha sbancato i botteghini con l’incasso record di oltre 6 miliardi di dollari.

La nuova produzione racconterà i fatti precedenti la trilogia portata al cinema e iniziata nel 2001. L’accordo prevede la produzione di più stagioni e il lancio è previsto in esclusiva nel 2020 su Prime Video.     

“Siamo felici che Amazon, con il suo impegno a lungo termine nell’ambito della letteratura, ospiti la prima serie tv in più stagioni su Il Signore degli Anelli”, ha detto Matt Galsor, portavoce di Tolkien Estate and Trust e HarperCollins.

“Sharon e il team degli Amazon Studios hanno idee fantastiche per portare sullo schermo storie inesplorate e basate sugli scritti originali di J.R.R. Tolkien”, ha aggiunto.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other