Quelle lettere tra Marge Simpson e Barbara Bush

Pubblicato il 21 Settembre 2011 20:34 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2011 20:34

Marge Simpson

SPRINGFIELD – Lo sapevate che c’è stato uno scambio di lettere tra l’ex first lady americana Barbara Bush e Marge Simpson, la moglie dai capelli ad albero blu dell’homer più famoso dell’etere? Nel 1990 Barbara Bush aveva dichiarato durante un’intervista: “I Simpson sono la cosa più stupida che io abbia mai visto”. I creatori allora avevano scritto una lettera all’allora first lady a firma Marge Simpson. E il bello è che Barbara è stata al gioco e ha risposto, ammettendo di aver parlato troppo in fretta e concludendo con il p.s.: “Omer è proprio un bell’uomo”. Ecco le due lettere:

La lettera di Marge

Cara first lady,

Recentemente ho letto un tuo giudizio critico sulla mia famiglia che mi ha ferito molto. Sa il cielo che siamo molto lontani dall’essere perfetti, e a dire la verità, siamo molto lontani dalla normalità […]

Io però cerco di insegnare ai miei bambini Bart, Lisa e anche alla piccola Maggie di dare sempre a tutti il beneficio del dubbio e non parlare male delle persone, anche se sono ricche. È difficile farglielo capire quano anche la First Lady non solo ci chiama stupidi, ma dice anche che siamo la cosa più stupida che lei abbia mai visto. Signora, se noi siamo la cosa più stupida che lei abbia mai visto, Washington deve essere parecchio diversa da quello che mi dicono al gruppo di attualità della chiesa.

Ho sempre creduto che io e lei abbiamo molto in comune, entrambe viviamo accanto ad un uomo eccezionale. Spero che ci sia un modo per uscire da questa incomprensione. Ho pensato che un primo passo fosse quello di dirle quello che pensavo.

Con grande rispetto,

Marge Simpson

La risposta della Bush

Cara Marge,

sei stata molto gentile a scrivermi. Sono contenta che tu abbia espresso i tuoi pensieri. Stupidamente non pensavo potessi averne.

Sto guardando una tazza decorata con una vostra immagine. Nella figura i tuoi capelli blu sono pieni di uccellini rosa. Evidentemente tu e la tua deliziosa famiglia – Lisa, Homer, Bart e Maggie – siete in campeggio. È una scena familiare molto carina. È chiaro che siete un bell’esempio per il paese.

Ti prego di perdonarmi se mi sono lasciata andare e ho parlato senza pensare.

Con affetto

Barbara Bush

P.s. Homer è proprio un bell’uomo!