Simpson, Smithers fa coming out dopo 27 stagioni: “Sono gay”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2015 22:43 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2015 22:43
Simpson, Smithers fa coming out

Simpson, Smithers fa coming out. Dichiarerà il suo amore anche a Mr Burns?

SPRINGFIELD – Non è mai stato un mistero che fosse segretamente innamorato del suo capo. Ma ora, dopo ventisette stagioni, Waylon J. Smithers farà coming out. A svelarlo Al Jean, produttore esecutivo dei Simpson, anticipando che la sessualità di Smithers sarà al centro di ben due episodi nei quali il fedele assistente di Mr Burns troverà il coraggio di dire a tutti che è gay.

Del resto di indizi più o meno espliciti ne avevamo già raccolti a sufficienza: Smithers è quello che possiede la più grande collezione al mondo di Malibu Stacy. In una puntata lo abbiamo visto pattinare in canottiera fucsia nel quartiere gay di Springfield e in un’altra era in vacanza in un villaggio turistico per soli uomini. Senza contare poi le fantasie sul suo amore inconfessato per il Signor Burns, evidente a tutti tranne che al diretto interessato.

Quello di Smithers non è certo il primo coming out in casa Simpson. Prima di lui sono già venuti allo scoperto Patty Bouvier, la fumatrice incallita sorella di Marge; il maestro di musica della scuola elementare di Springfield, Dewey Largo, e la giudice Constance Harm, identificata come transgender.