Stasera Italia, l’inviata prova a documentare la movida a Roma e viene aggredita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 8:24 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2020 8:24
Movida

Stasera Italia, l’inviata prova a documentare la movida a Roma e viene aggredita

ROMA – La giornalista prova a filmare e documentare la movida a Roma e finisce male.

“Ci hanno aggredito – il racconto dell’inviata di Stasera Italia Weekend – e ci hanno intimato di allontanarci. Ci hanno spaccato il faretto della telecamere. Là c’è un assembramento di persone che bevono“.

Finita qui?

No. No perché la giornalista ha poi provato a riprendere un altro gruppo di ragazzi.

“Ficcatela nel cu** la telecamera – la reazione di uno di loro – guadagnare due spicci così, vergogna!“.

“Non stiamo a fare i voyeur perché ci piace guardare nei pub la gente che esce il sabato sera – la risposta dell’inviata -Ci interessa raccontare un quadro che riguarda tutti”.

Movida a Barletta, la foto della parlamentare Licia Ronzulli: “Imbecilli”

“Questa foto l’ho fatta io questa sera.

Me lo avevano detto ma non ci credevo.

Sono andata a vedere con i miei occhi”.

Così la parlamentare di Forza Italia, Licia Ronzulli che su Instagram ha pubblicato la foto di una via della movida di Barletta.

Via, a quanto sembra, affollatissima di persone, molte senza dispositivi di protezione.

La foto sarebbe stata scattata intorno alle ore 22 di domenica 24 maggio.

“#Movida. #Assembramenti. Quasi tutti senza #mascherina. Non curanti di quello che ci è successo. Come se nulla fosse. Imbecilli senza rispetto per la vita – scrive Ronzulli -. e neppure per chi la vita l’ha persa”. (Fonti: Stasera Italia, Ansa).