Festival di Sanremo, Lo Stato Sociale si auto-censura: via la parolaccia dal testo

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2018 14:52 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2018 14:52
Via la parolaccia dal brano dello Stato Sociale. Domani duettano con il Coro dell'Antoniano

Lo Stato Sociale si auto-censura: via la parolaccia per il duetto con il Coro dell’Antoniano

SANREMO – Gli Stato Sociale si auto-censurano per la quarta serata del Festival di Sanremo. Il testo di “Una vita in vacanza”, il brano portato in gara dalla band, contiene infatti una parolaccia, “coglioni”, l’unica di tutta la kermesse canora.

Motivo? Nella serata dei duetti Lo Stato Sociale si esibirà con il Piccolo Coro dell’Antoniano. Il gruppo ha quindi pensato di fare pulizia e stralciare la parolaccia dal testo, per consentire ai piccoli membri del coro di cantare senza imbarazzi.

“Quando ho sentito il testo, ho detto al gruppo: siete sicuri di voler inserire la parola? Poi sentendo il pezzo e vedendolo ho cambiato idea. Credo che verrà edulcorato rispetto alla presenza del Piccolo Coro”.