Stefania Orlando svela come è nata la storia d’amore col marito: “Lui mi dava lezioni di chitarra. Poi una notte…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2020 13:42 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2020 13:42
Stefania Orlando svela come è nata la storia d'amore col marito

Stefania Orlando svela come è nata la storia d’amore col marito: “Lui mi dava lezioni di chitarra. Poi una notte…”

Nella casa del Grande Fratello Vip Stefania Orlando si è lasciata andare a delle confessioni intime sulla sua vita privata.

Stefania Orlando è inseparabile da Matilde Brandi ed Elisabetta Gregoraci. Con le due, nella casa del GF Vip, ha parlato del marito, Simone Gianlorenzi.

La conduttrice ha rivelato che il suo futuro marito sarebbe venuto a casa sua per farle lezioni di chitarra, e che dai loro incontri sarebbe via via sbocciato l’amore.

“Lui era il chitarrista. Avevo chiesto al mio ex marito, Andrea Roncato, se conosceva una band a Roma e mi ha presentato loro. Io allora avevo un’altra storia e anche Simone. Abbiamo iniziato a lavorare insieme, poi dopo un anno, quando mi ero lasciata, una notte sogno di fare l’amore con lui. Mi sveglio e gli mando un messaggio e lui mi risponde che lo sognava da tempo a occhi aperti”.

Il loro amore dura da 13 anni ormai.

“Gli ho detto di trasferirsi da me. Non aveva tanti vestiti ma tante chitarre. Pensa quanto possa amare questo uomo. Io ho rinunciato alla stanza guardaroba per fargli fare lo studio”, ha aggiunto.

Poco tempo fa, a Chi, Stefania Orlando aveva raccontato della morte della sua migliore amica e di come il marito le era stato accanto.

“Dopo la perdita della mia migliore amica, non vedevo più luce. Ero diventata ipocondriaca a livelli inimmaginabili, tanto che gli stessi dottori, a un certo punto, ironizzavano sulla mia patologia da trauma. Prendevo di tutto, avevo continui attacchi di panico e facevo non so quante analisi e visite mediche alla settimana. Improvvisamente capii che non avevo nulla. E Simone, anche nei momenti peggiori, c’è sempre stato. Quando nessuno l’avrebbe mai fatto. Non era facile starmi accanto in quei momenti e lui, con tutta la sensibilità del mondo, non mi ha mai giudicata, anzi: mi ha sempre sostenuta. È un uomo d’oro, speciale. Mi ha salvato la vita e mi ha salvato, soprattutto, dai tanti brutti pensieri avuti negli ultimi anni”. 

A commentare il tutto è arrivato anche un post di Simone Gianlorenzi su Instagram.

“Che bellezza. È tutto stupendo, come ho sempre sognato da tredici anni a questa parte. Ho sempre sognato che Stefania arrivasse al grande pubblico mostrando quello che realmente è, il suo grande cuore, le sue immense qualità che mi hanno fatto innamorare di Lei. Vederla nella casa, così libera, così forte, così leggera e così pesante al tempo stesso mi rende felice. Finalmente ho realizzato il mio sogno di vederla felice e coraggiosa nel mostrare se stessa. È difficile non sentirla per giorni, settimane…ma spero che siano mesi, anche anni. Amare significa voler il meglio per l’altro. Se il sacrificio significa vederla così forte, luminosa, bella… beh… io sono pronto ad aspettarla il più tardi possibile. Ti amo Stefy”. (fonte INSTAGRAM)