Stefano Bettarini a Verissimo: “Tradito da Simona Ventura quando eravamo sposati”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2019 9:47 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2019 9:47
Stefano Bettarini tradito da Simona Ventura durante il matrimonio

Stefano Bettarini a Verissimo: “Tradito da Simona Ventura durante il matrimonio”

ROMA – Stefano Bettarini ospite di Verissimo prima di partire per l‘Isola dei Famosi confida a Silvia Toffanin di essere stato tradito da Simona Ventura quando erano ancora sposati. L’ex calciatore ed ex marito della conduttrice ha parlato senza remore del suo matrimonio, del periodo buio al termine della sua carriera calcistica fino ad arrivare alla storia con la nuova fidanzata Nicoletta Larini.

Bettarini si sta preparando per una nuova avventura in Honduras, dove prenderà parte al reality show l’Isola dei Famosi condotto da Alessia Marcuzzi e intanto si confida con la Toffanin. Parlando delle nozze con la Ventura, da cui sono nati i figli Giacomo e Niccolò, spiega: “La nostra separazione è stata molto dolorosa. Tra di noi c’è stata una bellissima storia d’amore, il nostro era un sentimento vero. Però posso dire che lei ha la crisi del settimo anno? Spero che con Giovanni Terzi duri di più”.

Poi ha rivelato l’infedeltà: “Potrei dire lo stesso. Anche lei ha dichiarato apertamente di non essere stata fedele. Al tempo era più facile attribuire a me le colpe: giovane, calciatore, rampante. Ma oggi è tutto passato, scherziamo anche su questi episodi qui”.

Anche l’addio al mondo del calcio non è stato facile per Bettarini: “A volte si paga anche la troppa visibilità. Mi hanno infangato e buttato caccia addosso per tanto tempo. Però alla fine la persona che sono è venuta fuori. Ho smesso a 33 anni di giocare a calcio per lo sdegno, non avevo più stimoli, ero schifato”.

Ora però la sua vita sembra essere cambiata e dopo una brevissima crisi nel programma Temptation Island Vip la sua relazione con la 24enne Nicoletta sembra andare a gonfie vele: “Quando Nicoletta ha saputo della mia partenza per l’Isola è stata molto comprensiva e mi ha detto che era giusto che andassi”.