Stefano Giraldi è esistito davvero? Chi è Stefano Giraldi, l’investigatore del podestà di Milano che indagò su Leonardo

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 13 Aprile 2021 19:30 | Ultimo aggiornamento: 13 Aprile 2021 10:53
Stefano Giraldi è esistito davvero? Chi è l'investigatore del podestà di Milano che indagò su Leonardo da Vinci

Stefano Giraldi è esistito davvero? Chi è l’investigatore del podestà di Milano che indagò su Leonardo da Vinci (Foto d’archivio Ansa)

Stefano Giraldi è esistito davvero? La serie tv Leonardo è arrivata alle ultime puntate e acquista sempre maggior importanza il personaggio interpretato da Freddie Highmore. Si tratta di colui che indaga sulla storia di Leonardo. Che vuole capire se è realmente colpevole. Stefano Giraldi è anche la voce narrante dell’intera vicenda. E, convinto dell’innocenza di Leonardo da Vinci, proverà a salvarlo fino alla fine.

Stefano Giraldi è esistito davvero?

La risposta è “no”. Stefano Giraldi non è mai esistito. Si tratta di un personaggio di finzione, inventato per dare un taglio più investigativo alla storia. D’altronde, anche il delitto su cui Stefano si trova a indagare è stato inventato di sana pianta. Leonardo non è stato mai accusato di omicidio (nella fattispecie quello di Caterina da Cremona). Semmai, il genio ha subito un processo per sodomia. Ma i documenti storici non sono sufficientemente minuziosi da indicare chi ha indagato su di lui. Probabilmente, essendo le accuse riferite a un periodo in cui Leonardo non era ancora un “mostro sacro”, le indagini non saranno nemmeno state così accurate.

Stefano Giraldi, chi è: il personaggio di Leonardo tra serie tv e romanzo

La serie tv Leonardo ha ispirato anche l’omonimo libro, che non è una biografia fedele dell’artista. Anzi, ripredendndo il plot della fiction, ne ricalca anche le finzioni storiche. E del libro Stefano Giraldi è personaggio fondamentale. Si tratta infatti di una biografia letteraria di Stefano Giraldi e ci fa capire chi è il personaggio: entrò giovanissimo al servizio del podestà di Milano, a cavallo tra il XV e il XVI secolo, rimanendo nelle forze dell’ordine cittadine per buona parte della sua vita. Gli vennero affidati i casi di più alto profilo. Il caso pià importante della sua vita fu, manco a dirlo, quello relativo a Leonardo da Vinci.

Freddie Highmore, chi è l’attore che interpreta Stefano Giraldi

Freddie Highmore ha interpretato Charlie Bucket ne La fabbrica di cioccolato. Il film di Tim Burton, realizzato nel 2005, è quello che gli ha dato la fama. Freddie è poi stato Norman Bates nella serie tv Bates Motel (incentrata sull’infanzia del killer di Hitchcock). In Italia forse è più famoso come Shaun Murphy in The Good Doctor. La serie tv è stata trasmessa da Rai Due e per questa interpretazione Highmore è stato anche candidato a un Golden Globe.