Stefano Tacconi, tapiro d’oro da Striscia la Notizia per i commenti razzisti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 2:08
Stefano Tacconi, tapiro d'oro da Striscia la Notizia per i commenti razzisti

Stefano Tacconi, tapiro d’oro da Striscia la Notizia per i commenti razzisti

ROMA – Un tapiro d’oro è stato consegnato la sera del 5 febbraio da Valerio Staffelli di Striscia la Notizia all’ex portiere della Juve Stefano Tacconi. L’ex calciatore si è lasciato andare ad alcuni commenti razzisti che sono diventati virali in rete. Il commento era riferito a Idris Sanneh, opinionista e tifoso juventino, di cui ha detto: “Quei negher lì…”.

Tacconi, intercettato la mattina di lunedì a Milano Marittima da Valerio Staffelli, ha detto:

“Sono di destra, ma non sono razzista. Ho chiesto anche scusa. Io e Idris siamo amici, lo chiamo sempre negher, da 40 anni, simpaticamente, in milanese. È una goliardata. Lui non si arrabbia mai”.

Dopo la bufera per il video in diretta Facebook, Tacconi ha deciso di scusarsi ed è intervenuto su RMC Sport, nella trasmissione ‘Maracanà’ e ha dichiarato:

“Prendo le distanze da tutto ciò che si è detto. Stavo parlando in auto con degli amici: è solo goliardia. Questa mattina ho pubblicato un altro video in cui chiedevo scusa a tutti. Ho amici di colore, non sono fascista”.

Le scuse di Tacconi sono arrivate all’indomani dei commenti, ma non è potuto mancare l’arrivo di un tapiro d’oro consegnato come al solito dall’inviato Staffelli.