Storie Italiane, Oriella Dorella: “Quando mi sono ritrovata sola all’improvviso…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Settembre 2020 17:49 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2020 8:31
Oriella Dorella, Storie Italiane

Storie Italiane, Oriella Dorella: “Quando mi sono ritrovata sola all’improvviso…”

Storie Italiane, Oriella Dorella: “Quando mi sono ritrovata sola all’improvviso…”.

Intervistata da Storie Italiane, Oriella Dorella, étoile del Teatro alla Scala, ha parlato di sé e della sua carriera.

“Nella mia carriera ho sempre fatto scelte mirate” ha detto Oriella Dorella parlando del forte desiderio di diventare mamma che ha realizzato circa vent’anni fa con l’adozione di due bambini stranieri.

“Quella di ricorrere all’adozione – spiega – non è stata una scelta mia ma una scelta nostra: io e il mio ex marito abbiamo preso insieme la decisione ma nel giro di pochi giorni le cose sono cambiate”.

“Mi sono ritrovata sola all’improvviso con due adolescenti da crescere.

La mia vita è completamente cambiata da un giorno all’altro.

Era la vigilia di Natale quando mio marito mi ha lasciata.

All’epoca lavoravo ancora molto. Di colpo mi sono sentita scissa.

Da una parte c’era il dolore per l’abbandono ma anche qualche frustrazione e tante domande. Dall’altra parte c’era invece una realtà molto importante: due fratellini con un passato doloroso che avevano finalmente trovato una famiglia che però si è subito sgretolata”.

Oggi quei due ragazzi hanno circa trent’anni.

“Ho fatto loro da mamma e da papà, tant’è che a volte mi sono sentita chiamare ‘mapa’, avendo un doppio ruolo”. Parlando, invece, della sua carriera in televisione, Oriella Dorella a Storie Italiane ha ricordato le sue partecipazioni a Fantastico:

“Con Heather Parisi non c’era rivalità ma sana competizione” ha affermato, sottolineando infine: “Penso che oggi in televisione vi siano dei bei programmi dedicati alla danza vera”.