Striscia la Notizia assedia Claudio Baglioni a Sanremo. Dagospia: “A cosa lo hanno costretto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Febbraio 2019 16:48 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2019 16:48
striscia baglioni

Striscia la Notizia assedia Claudio Baglioni a Sanremo. Dagospia: “A cosa lo hanno costretto”

ROMA – La guerra è appena cominciata. Striscia la Notizia terrorizza il Festival di Sanremo e, soprattutto, Claudio Baglioni. Il punto, secondo quanto scrive Dagospia, è che gli inviati del tg satirico di Antonio Ricci si aggirano per la città alla ricerca di Claudio Baglioni, Ferdinando Salzano, De Santis e company con il tapirone di Valerio Staffelli. In prima linea, l’inviato Pinuccio.

Dagospia rivela anche che lo staff della kermesse ha addirittura blindato il direttore artistico, costretto a disertare il brindisi con i giornalisti al Casinò. La tensione è alle stelle. E la settimana è appena iniziata.

Inoltre Baglioni sarebbe arrivato a compiere anche un gesto estremo, come riportano sul sito diretto da Roberto D’Agostino Giuseppe Candela e Alberto Dandolo: “Gira voce che nei giorni scorsi nel pieno delle polemiche sul conflitto di interessi, qualcuno aveva messo sul tavolo l’ipotesi delle dimissioni di Baglioni al Festival”.

In Rai ci sarebbe stato anche un piano B, preparato all’ultimo secondo per sostituire il clamoroso forfait del direttore artistico, oltre che conduttore: “Si stava pensando a un altro conduttore. Con il passare delle ore i dirigenti e l’organizzazione hanno provato a placare gli animi pensando agli effetti di questa decisione”. Quando ormai tutto era stato smascherato da Striscia, per i vertici di viale Mazzini non ci sono stati dubbi sul da farsi per il prossimo anno: “Portiamo a conclusione questo Festival, perché siamo professionisti. Ma dall’anno prossimo si cambia musica”.