Suor Cristina Scuccia, Valerio Jovine attacca: “Occhio di riguardo per lei”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2014 17:57 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2014 17:57
Suor Cristina Scuccia, Valerio Jovine attacca: "Occhio di riguardo per lei"

Suor Cristina Scuccia (Foto LaPresse)

ROMA – “The Voice ha un occhio di riguardo per Suor Cristina Scuccia. Lei ndrà in finale, l’altro posto dobbiamo dividerlo io e Dylan“. Valerio Jovine, concorrente di The Voice nella squadra di J-Ax, si scaglia contro la suora. Dopo le polemiche di Anna Pettinelli, mamma di Carolina Russi, eliminata dal programma nel confronto con Suor Cristina, Jovine alimenta le tensioni.

In un’intervista su Tiscali, Jovine ha detto:

“Ora nel team di JAx siamo rimasti io, Dylan e la suora. Ma in pratica io e Dylan sappiamo che ci dobbiamo dividere un solo posto per due. In pratica ci stiamo vivendo una semifinale anticipata. L’altro sarà sicuramente preso dalla suora”.

Secondo Jovine il programma avrebbe un “occhio di riguardo” nei confronti di suor Cristina:

“Io e tutti gli altri partecipanti siamo accompagnati da bellissime coreografie ma non certamente paragonabili alle sue”.

Il concorrente ha anche riferito di aver esposto alla suora il suo pensiero e che lei non avrebbe risposto, guardandolo con “uno sguardo dispiaciuto”. Jovine ha poi insistito:

“dico solo che l’Italia è il paese della Chiesa. Fossimo in Olanda, in Spagna, in qualsiasi altro Paese le cose sarebbero diverse. Ma l’Italia resta il Paese della Chiesa”.