I tatuaggi di Francesca Testasecca, Miss Italia: “Pensavo mi penalizzassero”

Pubblicato il 14 Settembre 2010 20:01 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2010 16:11

C’era un timore che attanagliava Francesca Testasecca, la nuova Miss Italia, quando sul palcoscenico per la finalissima era inquadrata dalle telecamere oltre che dagli sguardi dei giurati: che i suoi tatuaggi la penalizzassero. “Temevo mi mettessero in cattiva luce, che ci fosse pregiudizio per questo. Anche se siamo nel 2010, esiste ancora questo rischio” ha dettto.

Sono tre i tatuaggi che Francesca ha voluto farsi fare: uno, il più evidente in questi giorni di finale, sul fianco destro, rappresenta un fiore, ed è dedicato al fratello Nicola, 24 anni, con il quale ha un forte legame; poi c’è quello sulla schiena, con le iniziali della madrina, Melina; infine sul piede destro una farfalla stilizzata dedicata alla sua migliore amica, Tiziana.

“I tatuaggi non mi piacciono – dice la mamma – però è stata una scelta sua. Ho provato ad impedirglielo, ma…”. Lei, invece, dopo l’incoronazione ha spiegato che i “tatuaggi non li ho fatti per ribellione, come qualcuno ha pensato, ma per convinzione perché restano a vita”.