Temptation Island, Filippo Bisciglia: “Sono stato in coma quando avevo 15 anni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2019 9:37 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2019 9:37
filippo bisciglia temptation

Filippo Bisciglia, conduttore Temptation Island (foto ANSA)

ROMA – Filippo Bisciglia ha rivelato che quando aveva 15 anni è stato vittima di un incidente stradale, che poteva costargli la vita. Il conduttore di Temptation Island, in un’intervista al rotocalco F, racconta del lungo ricovero in ospedale, oltre al tragico coma farmacologico dal quale ha rischiato di non risvegliarsi più.

“Il mio ricordo più caro? A 15 anni ho fatto un incidente in motorino. Sono stato in coma farmacologico e durante quello stato di incoscienza ho visto quella meravigliosa luce bianca, che si dice preceda lo stato di morte“.

Bisciglia inoltre racconta di aver anche sofferto di una malattia molto particolare, che gli impediva di mantenersi in equilibrio e, di conseguenza, di camminare. “Da piccolo ho sofferto per il morbo di Perthes, una malattia che mi ha impedito di camminare per due anni e mezzo. Mi ha salvato il dottor Milella: ha sperimentato su di me la cura e il mio caso è raccontato nei libri di medicina”. 

Infine il conduttore svela che il suo sogno è quello di diventare padre. Bisciglia è fidanzato da oltre 11 anni con Pamela Camassa. (fonte F)