Temptation Island Vip, l’autrice: “Ecco chi non voglio nel reality”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2019 21:08 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2019 21:08
Il logo di Temptation Island Vip

Temptation Island Vip

ROMA – “Temptation Island è un programma che si nutre di se stesso e i protagonisti scrivono indirettamente le puntate”. Parole e musica di Raffella Mennoia, l’autrice di Temptation Island che, intervistata da Uomini e Donne Magazine, svela:

“Abbiamo avuto quasi tutte le coppie con un vissuto importante e con decine di sfumature”.

La prima coppia ad averli colpiti è stata quella di Arcangelo e Nunzia: “Lui era un ragazzo con una simpatia travolgente e insieme ci hanno raccontato di una storia d’amore lunga e intensa. Avevano tanto da raccontare, provenivano da una parte dell’Italia che amo particolarmente, quindi cl siamo detti perché no?”.

Temptation Island va verso la fine, ma è in preparazione la versione Vip: “Posso dirvi che in questi giorni stiamo chiudendo il cast. Io e Fabio Pastrello, che curiamo la parte autoriale della trasmissione, abbiamo preparato tutta l’edizione Vip. Abbiamo convocato per i provini circa una trentina di coppie. La fase di casting solitamente è più difficile rispetto a quella dell’edizione Nip, perché abbiamo a che fare con persone esposte mediaticamente che fanno maggiore fatica a raccontarsi e alle volte sono più attente a ciò che dicono e a come si esprimono. All’interno del villaggio, però, fortunatamente si dimenticano. Sicuramente non prenderei mai nel cast coppie molto note sul web: chi lavora con i social, i cosiddetti influencer, passerebbe il tempo a modulare i propri comportamenti sulla base di ciò che si pensa possa essere ben visto in rete, dimenticandosi della vita reale. Sarebbe fallimentare”.

Fonte: Uomini e Donne Magazine.