The Big Bang Theory verso l’addio: la 12° stagione sarà quella conclusiva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 agosto 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 24 agosto 2018 20:47
The Big Bang Theory, stagione finale: si chiude con la 12°

The Big Bang Theory verso l’addio: la 12° stagione sarà quella conclusiva

ROMA – La serie televisiva The Big Bang Theory terminerà con la 12° stagione. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Questa la decisione e l’annuncio della rete americana Cbs e dello studio di produzione Warner Bros. Le avventure di Sheldon Cooper e dei suoi amici fisici e ingegneri che hanno conquistato il pubblico sono destinate a concludersi.

La produzione ha annunciato dunque che la stagione 12 sarà anche quella conclusiva, dopo che gli attori sono diventati celebri grazie ai loro personaggi e decisamente ben pagati: “Saremo sempre grati ai nostri fan per il loro sostegno a The Big Bang Theory nelle ultime dodici stagioni. Noi, insieme con il cast, gli sceneggiatori e la troupe, siamo estremamente riconoscenti per il successo della serie e miriamo a consegnare una stagione conclusiva e un finale di serie che porterannno The Big Bang Theory a un’epica chiusura creativa”.

Kelly Kahl, presidente di Cbs Entertainment, ha aggiunto: “The Big Bang Theory è stata la comedy che ha definito la sua generazione. Tutti noi della rete siamo orgogliosi di questa serie che unisce in modo unico genio creativo, successo di ascolti, influenza culturale e personaggi che sono diventati talmente popolari da essere facilmente conosciuti solo con il nome. Siamo incredibilmente grati per la nostra collaborazione con Warner Bros., Chuck Lorre Productions, il brillante cast e la troupe, i quali hanno creato un tale ‘Big Bang’ e un’eredità che perdurerà nel panorama televisivo”.

Dietro alla chiusura non ci sarebbero però né gossip, né problemi economici, ma solo una scelta creativa, anche se Entertainment Weekly riporta un’indiscrezione secondo la quale a causare la chiusura della sitcom nel 2019 sia stato Jim Parsons, l’attore che interpreta Sheldon, il quale è stato categorico nella decisione di non rinnovare il contratto per altri due anni, come CBS e Warner Bros. Television stavano cercando di fare concedendo a lui e ai colleghi 50 milioni di dollari di compensi in più.

Per gli appassionati della serie dunque non resta che attendere la messa in onda della dodicesima stagione, che avverrà dal 24 settembre negli Stati Uniti, e godersi i 24 episodi conclusivi di questa sitcom che ha conquistato 52 nomination agli Emmy, vincendo in 10 occasioni, gran parte delle volte con Parsons come miglior attore protagonista e mai come miglior comedy.