The Voice torna su Rai 2: Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia i nuovi giudici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2018 12:13 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2018 12:13
The Voice torna su Rai 2: Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia i nuovi giudici

The Voice torna su Rai 2: Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia i nuovi giudici

ROMA – Dopo un anno di stop il talent show The Voice torna su Rai 2. Sulle poltrone dei giudici per l’edizione 2018 siederanno Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, la voce del gruppo metal-rock Lacuna Coil. Una nuova edizione che vedrà alla conduzione Costantino della Gherardesca e dei coach di grande personalità e anche molto diversi tra di loro.

A raccontare il ritorno in televisione del format The Voice, che è distribuito in 62 Paesi e vanta un totale di mezzo miliardo di spettatori nel mondo, è il direttore di Rai 2 Andrea Fabiano, che ha dichiarato:

“Siamo molto orgogliosi di riportare su Rai2 uno degli show musicali più importanti e di maggior successo in tutto il mondo in una versione rinnovata, nel meccanismo e nel cast. Una conduzione ironica ed eclettica come quella di Costantino della Gherardesca e quattro coach di grande personalità, Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, ognuno con una identità artistica molto differente – e ha aggiunto – . In Italia sarà ancora più avvincente grazie a una struttura più snella e agile”.

Il talent show darà la possibilità agli aspiranti cantanti di venire selezionati. Nella prima fase, i quattro giudici ascolteranno i cantanti ma non potranno vederli, in modo da non essere influenzati dalla loro immagine ma solo dal talento canoro. Ogni giudice avrà a disposizione un pulsante per esprimere il suo gradimento e se solo uno lo premerà, il cantante andrà nella sua squadra. Nel caso più giudici apprezzino il talento, allora sarà il concorrente a scegliere il suo team. Una volta formate le squadre, inizierà la fase di sfida tra i concorrenti fino alla vittoria.