The Voice of Italy, Giuseppe Ippoliti canta Immigrant Song. Ventura: “La canzone di Salvini”

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2019 23:58 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2019 23:58
The Voice of Italy, Giuseppe Ippoliti canta Immigrant Song. Ventura: "Canzone di Salvini"

The Voice of Italy, Giuseppe Ippoliti canta Immigrant Song. Ventura: “Canzone di Salvini”

ROMA – L’attualità politica sbarca a The Voice Of Italy con Giuseppe Ippoliti, 39 anni, che per la sua Blind Audition porta sul palco la canzone Immigrant Song dei Led Zeppelin. E Simona Ventura non si lascia sfuggire l’occasione per un commento sarcastico: “Immigrant Song, la canzone di Salvini questa”, dice. Ma la battuta non porta bene all’aspirante concorrente e nessuno dei coach, tra Morgan, Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini e Gué Pequeno, si gira.

Simona Ventura però non si rassegna e insiste: “Io l’avrei fatto passare, anche solo per il testo”, aggiunge da dietro le quinte. Chiaro insomma il tentativo di attirare l’attenzione del leader della Lega. A onor del vero però, andrebbe precisato, che la canzone non parla di migranti, né tanto meno ha a che vedere con l’attuale politica adottata dal governo Lega-M5s. La canzone fu infatti scritta da Robert Plant, cultore della mitologia nordica, in omaggio alla terra d’Islanda ‎dopo un concerto dei Led Zeppelin tenutosi a Reykjavík a metà del 1970. Parla di vichinghi.

Chissà che Matteo Salvini, solitamente attento a quel che accade in tv, non si degni di commentare la boutade della Ventura. (Fonte: The Voice of Italy)