The Young Pope, Paolo Sorrentino taglia scena per scaramanzia: c’era la vittoria del Napoli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2019 12:30 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2019 12:30
The Young Pope, Paolo Sorrentino taglia una scena per...scaramanzia

The Young Pope, Paolo Sorrentino taglia scena per scaramanzia: c’era la vittoria del Napoli

ROMA – Scena tagliata nella serie The Young Pope di Paolo Sorrentino per motivi di…scaramanzia. Il regista e premio Oscar su Instagram ha svelato di aver tagliato una scena in cui il cardinale Angelo Voiello, interpretato da Silvio Orlando, festeggiava la vittoria del Napoli.

La scena che Sorrentino ha deciso di mostrare ai fan a pochi giorni dal debutto del suo The New Pope mostra l’ambiguo segretario di Stato della serie, che è un tifoso sfegatato del Napoli, mentre festeggia per la vittoria dello scudetto a occhi chiusi e immerso in una fontana nello Stato del Vaticano.

Il personaggio del vescovo e tifoso era esasperato, tanto da avere Hamsik, Insigne e Higuain sulla cover del telefono e l’inno “Un giorno all’improvviso” come suoneria. Anche Sorrentino tifa il Napoli e nel discorso di ringraziamento dopo l’Oscar nel 2014 per “La grande bellezza” citò Diego Armando Maradona tra le “fonti di ispirazione”. Per questo motivo, da buon tifoso, ha scelto di eliminare la sena scaramantica ma ha voluto comunque condividerla coi fan. (Fonte Instagram)