“Tivùon! app” di Tivù: dal 2018 smartphone e televisore dialogheranno

Pubblicato il 4 novembre 2017 7:33 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2017 19:56
tivuon-app-tivusat

“Tivùon! app” di Tivù: nuova versione in arrivo nel 2018

ROMA – Immaginate un’applicazione capace di far dialogare lo schermo TV con un dispositivo mobile (tablet o smartphone). Parliamo della nuova versione di “tivùon! App“, che punta all’integrazione tra i televisori Samsung HbbTV 2.0.1 e i dispositivi iOS e Android. Tivùon è il servizio on demand via internet di tivùsat, la piattaforma digitale satellitare gratuita italiana realizzata da Tivù s.r.l.

Con la nuova versione di “tivùon! App”, disponibile per i clienti italiani nel primo trimestre 2018, sarà possibile sincronizzazione i dati tra schermo tv e second screen del dispositivo, così come i contenuti preferiti sui due schermi. Inoltre, riprodurre un contenuto lanciato attraverso il second screen sullo schermo tv e viceversa. Un’esperienza unica, che proietterà lo spettatore verso il futuro della tv “connessa”.

L’applicazione tivùon nella versione HbbTV 2.0.1 (la prima al mondo) è stata presentata da Tivù, Samsung e Yotta Media Labs all’ultimo International Broadcasting Convention di Amsterdam lo scorso settembre.  L’app verrà lanciata ufficialmente sul mercato italiano alla fine del 2017 per i nuovi televisori Samsung certificati tivuòn dotati di HbbTV.

Oltre a un nuovo design grafico, si punterà alla massima valorizzazione sugli schermi HD, Ultra HD e 4K. Sarà disponibile la guida elettronica ai programmi dei 7 giorni successivi alla data di visione di tutti i canali e la funzione “Ultimi 7” giorni, con possibilità di rivedere un programma dell’ultima settimana. Nella sezione “Scelti per te”, ci saranno i suggerimenti su cosa guardare live e on demand. Grazie al tasto “Ricerca”, sarà possibile accedere direttamente a un determinato programma.

Entrare nel mondo tivùsat è facile. Basta avere un dispositivo certificato tivùsat (decoder o CAM), una parabola satellitare (orientata su Eutelsat Hot Bird 13°est) e la smartcard tivùsat. Oltre a replicare su satellite la programmazione generalista e i nuovi canali televisivi nazionali gratuiti trasmessi sul digitale terrestre, tivùsat consente di vedere le più importanti emittenti internazionali, oltre 40 emittenti radiofoniche nazionali e molti canali in alta definizione. A 8 anni dalla sua nascita, tivùsat ha superato il traguardo delle 3 milioni di smartcard attivate, ovvero quasi il 10 % delle famiglie italiane.