Toni Servillo: “E vaffanculo”. Spegnete quei microfoni a RaiNews

di Daniela Lauria
Pubblicato il 14 gennaio 2014 10:49 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2014 10:51
oni Servillo: "E vaffanculo". Spegnete quei microfoni a RaiNews

Toni Servillo: “E vaffanculo”. Spegnete quei microfoni a RaiNews

ROMA – “E vaffanculo…”: stavolta è scappato a Toni Servillo, protagonista de La grande bellezza, miglior film straniero ai Golden Globe. L’interiezione, chiara e cristallina, è andata in onda su RaiNews 24, a fine collegamento, mentre le orecchie imbarazzate dell’intervistatrice attendevano una risposta ad una domanda “inopportuna”, come l’ha definita lo stesso attore poco prima. Ma la verità è che nei salotti televisivi, la vaffa-gaffe è sempre dietro l’angolo. E in particolar modo negli studi di RaiNews…

Quella sana e compiuta imprecazione che può sempre sfuggir di bocca, in un sospiro liberatorio, nei brevi e concitati minuti di intervallo di una diretta televisiva, nell’incontinenza verbale di un dibattito. Poi sta alle capacità contenitive di ciascuno, associate al tipo di contesto, riuscire a trattenerlo o meno. Ma insomma, a RaiNews24 sembrano essere ormai avvezzi a questo genere di licenze. Nell’ultimo mese è capitato almeno tre volte.

Prima il disguido di un tecnico proprio mentre dallo studio davano la linea alla conferenza stampa di Pippo Civati, che commentava i risultati delle primarie Pd. “Ma mi stanno mandando in onda così, ma io dico porca puttana troia…“, imprecava la voce fuori campo. Poi è stata la volta di Laura Tangherlini, giovane telegiornalista sulla stessa rete che, poco prima del lancio pubblicitario, si è sfogata in un sonoro Me sò rotta er ca…”ignara di essere ancora in onda.

Non proprio il massimo della finezza, ma neppure nulla di troppo scandaloso. Dispiace solo che Servillo, stimatissimo e apprezzatissimo attore, si sia assegnato un “autogol da oscar” proprio nel giorno del trionfo dell’ultima pellicola di Sorrentino che lo vede protagonista. Sarà forse colpa di quei microfoni sempre accesi a RaiNews24?