Travaglio: “Berlusconi? Non ho il piacere di conoscerlo…”

Pubblicato il 9 Gennaio 2013 18:47 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2013 18:48

Marco Travaglio (foto LaPresse)

ROMA – Marco Travaglio non si pronuncia: non conosce abbastanza Silvio Berlusconi per dire se resterà in studio o abbandonerà la diretta di Servizio Pubblico.  ”Non lo so, bisogna chiederlo a lui. Io non ho mai avuto il piacere di conoscerlo”. Risponde così Travaglio alla domanda se secondo lui, come ipotizzano gli scommettitori, Silvio Berlusconi lascerà lo studio di ‘Servizio pubblico’ prima della fine della puntata in programma per il 1o gennaio.

Di fronte alle previsioni di tanti utenti di Twitter, i quali dubitano che il Cavaliere lo lasci parlare durante il suo consueto pungente intervento, il vicedirettore del Fatto Quotidiano si limita ad una risata e assicura: ‘‘Noi siamo tranquilli, ci comportiamo come ci siamo sempre comportati. Come ha ricordato Santoro è una puntata normale”.

”D’altronde è già capitato che politici che non erano mai venuti ad Annozero o a Servizio Pubblico hanno poi cambiato idea – dice ancora il giornalista all’ANSA -. D’Alema, ad esempio, è venuto una volta sola. A differenza di Monti, che non è mai venuto come altri esponenti del suo governo. Quando è venuto Clini, infatti, è stato un avvenimento straordinario”.