Trono di Spade, a Belfast sono iniziate le riprese del prequel Bloodmoon

di Caterina Galloni
Pubblicato il 15 maggio 2019 7:08 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2019 19:12
Trono di Spade, a Belfast sono iniziate le riprese del prequel Bloodmoon (foto Ansa)

Trono di Spade, a Belfast sono iniziate le riprese del prequel Bloodmoon (foto Ansa)

ROMA – A Belfast sono iniziate le riprese di “Bloodmoon”, titolo provvisorio del prequel de Il Trono di Spade. Naomi Watts, secondo quanto riportato dal Sun, è la protagonista della serie ambientata cinquemila anni prima dela serie originale prodotta da HBO. Al Sun una fonte ha riferito:

“I fan de Il Trono di spade saranno entusiasti di sapere che il prequel è già entrato in produzione. A Belfast, le persone che lavorano sul set a Belfast lo chiamano Bloodmoon. I produttori hanno riunito un cast stellare e sarà una serie da non perdere per chiunque abbia amato l’originale”. Secondo Variety, Naomi Watts interpreterà una “persona famosa che nasconde un oscuro segreto” ma per ora i dettagli non sono stati resi noti.

Variety scrive che il prequel de Il Trono di Spade rivelerà “gli orribili segreti della storia di Westeros che si nascondono dietro la vera origine degli Estranei”. George RR Martin, su “I Figli della Foresta”, ha scritto che sono una misteriosa razza non umana che originariamente abitava il continente di Westeros, molto prima dell’arrivo dei Primi Uomini, durante l’Età dell’Alba più di 12.000 anni fa. Martin ha chiarito che nessuno dei personaggi o attori sarà coinvolto nei prequel. La serie, di Jane Goldman, è uno dei cinque prequel prodotti da HBO, ma Martin ha aggiunto che non sono uno spin-off dell’ originale che si concluderà il 19 maggio. Fonte: Daily Mail.