Tv generaliste perdono spettatori: guadagna solo Canale 5, Rai3 cala più di tutti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2014 12:28 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2014 12:28
Tv generaliste perdono spettatori: guadagna solo Canale 5, Rai3 cala più di tutti

Tv generaliste perdono spettatori: guadagna solo Canale 5, Rai3 cala più di tutti

ROMA – Tv generaliste perdono spettatori: guadagna solo Canale 5, Rai3 cala più di tutti. Fra il 22 settembre e 26 maggio della stagione 2013-2014 le “sette sorelle” della tv generalista (i primi sette tasti del telecomando) hanno perso poco più del 3% di share rispetto allo stesso periodo della stagione precedente (61,67% contro il 64,87% ). C’entra l’incremento delle preferenze verso i canali cosiddetti “nativi digitali” che hanno guadagnato nello stesso periodo oltre due punti percentuali sempre in termini di share (dal 26,77% al 28,81%). C’entra la crisi dei talk show politici (Ballarò, per esempio, ha perso un milione di telespettatori).

La flessione delle tv generaliste riguarda tutti, anche Mediaset, che però può consolarsi con i risultati in controtendenza raggiunti dall’ammiraglia, Canale 5, che vede crescere sia share (+1,65%) che audience (+0,56 punti)  nel giorno medio. La Rai resta leader della speciale classifica con il 37,44% di share totale: ma vale Rai1 (che perde il 9,38% di audience e 1,43 punti di share) e soprattutto Rai3, che pur restando la terza rete più vista è quella che ha perso più spettatori (-12,49% di audience e 0,86 punti di share in meno). il gruppo Sky-Fox è attestato al terzo posto della offerta televisiva (6,59%) che in questa classifica esclude le tv locali dal rilevamento.

La classifica ordinata secondo gli ascolti (fonte Auditel, elaborazione Studio Frasi):

Rai1: 1.917.706  spettatori (-9,38%) e 17,35% di share (-1,43%)

Canale 5: 1.766.083 spettatori (+1,65%) e 15,98% di share (+0,56%)

Rai3: 788.452 (-12,49%) e 7,09% di share (-0,86%)

Rai2: 717.922 spettatori (-6,67%) e 6,50% di share (-0,33%)

Italia 1: 682.174 spettatori (-7,89%) e 6,17% di share (-0,40%)

Rete 4: 541.566 spettatori (-9,89%) e 4,90% di share (-0,43%)

La 7: 406.664 spettatori (-9,59%) e 3,68% di share (-0,31%)