Tv Usa: dopo “outing” di Letterman una nuova confessione, quella di Jimmy Kimmel

Pubblicato il 13 Ottobre 2009 12:05 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2009 12:05
021720_CADC145_R_STEINBERG

Jimmy Kimmel

La tv americana deve fronteggiare una vera e propria epidemia di “outing” da parte dei suoi showman più famosi. Dopo David Letterman, infatti, un altro presentatore si è lasciato andare a confidenze sulle sue storie sentimentali.

Stavolta, il protagonista di turno è  Jimmy Kimmel, comico e conduttore della Abc, che ha dichiarato di avere da tempo una relazione con una sua collaboratrice, Molly McNearney.

La donna, dopo tanti anni passati nello staff di Kimmel, ultimamente aveva bruciato le tappe, guadagnandosi due promozioni: da semplice assistente è prima entrata nel gruppo degli sceneggiatori e poi ne è divenuta il capo. Al momento la McNearney è co-autrice del Jimmy Kimmel Live Show.

La notizia della relazione tra i due, in realtà, era stata anticipata, almeno 15 mesi fa dal sito Gawker.com. Ma alla pubblicazione era seguita una secca smentita da parte di fonti vicine alla diretta interessata.

Ora, invece, è lo stesso Kimmel a raccontare il tutto nei dettagli parlando di diversi mesi di appuntamenti prima che la storia divenisse stabile. La storia, però, sembra decisamente diversa da quella di Letterman.

Quest’ultimo, infatti, è stato spinto a rendere pubblica la sua relazioni da alcune lettere ricattatorie che gli intimavano di comprare il silenzio versando una grossa somma. E ora rischia un divorzio che gli costerebbe una cifra record, vicina ai 300 milioni di dollari.