Ultimo, cosa faceva prima di diventare famoso? Puliva i vetri degli uffici FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Gennaio 2020 13:03 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2020 13:03
ultimo vetri ufficio

Ultimo, la foto postata su Instagram

ROMA – Ultimo oggi è un cantante affermato ed è diventato uno dei fenomeni musicali più in vista di questi anni. Quattro anni fa però, la vita di Ultimo era diversa. A raccontarlo è il cantante stesso postando una foto sui social in cui ricorda quella che faceva prima di diventare famoso. Lontano dalla notorietà, Ultimo puliva i vetri di alcuni uffici a Roma, la sua città natale.

Vincitore di Sanremo 2018 tra le Nuove proposte con “Il ballo delle incertezze” e secondo classificato tra i Big nel 2019 con “Colpa delle favole”, Ultimo posta sul suo profilo Instagram una foto che lo ritrae a lavoro. Questa la didascalia della foto: “Pulendo i vetri di un ufficio in via Palmiro Togliatti, Roma. Aspettavo l’uscita del mio primo disco ed un anno dopo sarebbe uscito ‘Pianeti’ che stravolse la mia vita. Non smettete mai di credere nelle favole”.

Niccolò Morriconi, in arte “Ultimo”, è nato nel quartiere San Basilio nel 1996. Morriconi inizia a scrivere canzoni all’età di 14 anni. Decide di farsi chiamare “Ultimo” “per far capire subito per chi scrivo”. Nel 2017 debutta con il singolo “Chiave” che anticipa il primo album “Pianeti”.

Nel 2018 partecipa a Sanremo categoria Nuove proposte, con la canzone “Il ballo delle incertezze”. A Sanremo 2019 è secondo classificato tra i Big nel 2019 con “Colpa delle favole”.

Fonte: Instagram 

ultimo vetri ufficio

Ultimo, la foto postata su Instagram