Uomini e Donne, Giorgio Manetti conduttore in Russia: “La tv italiana si è dimenticata di me”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 febbraio 2019 10:27 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2019 10:27
giorgio manetti

Uomini e Donne, Giorgio Manetti conduttore in Russia: “La tv italiana si è dimenticata di me”

ROMA – La vita di Giorgio Manetti dopo l’addio al Trono Over di Uomini e Donne è cambiata. Il 62enne è andato a convivere con Caterina, un’ex fidanzata ritrovata la scorsa estate. Ma non solo: nell’ultima intervista rilasciata al settimanale Nuovo, ha ammesso di avere nostalgia della tv. 

“Dal 13 al 17 marzo sarò a Mosca in qualità di presentatore di un evento legato ai matrimoni. Per me è una bella soddisfazione, visto che ormai le televisioni nazionali si sono dimenticate di Giorgio Manetti”, ha dichiarato.

In realtà l’ex volto di Uomini e Donne non è del tutto fuori dal contesto televisivo. Da qualche mese sta collaborando con Rtv38, un’emittente regionale. Maneti è in onda ogni lunedì pomeriggio e parla di moda e attualità. “Ma vorrei fare l’opinionista in qualche programma di respiro nazionale. Sembra che si siano dimenticai di me, però non so per quale motivo”, ha sottolineato l’ex fiamma di Gemma Galgani. “Sono stato a Sanremo nei giorni scorsi e molti mi hanno detto: “George, ma dove sei finito?”. Io continuo a dire che sono qui. Se mi chiamassero per fare l’opinionista coglierei l’occasione”, ha aggiunto il 62enne.

Giorgio Manetti ha inoltre chiarito di non aver mai ricevuto proposte dalla produzione dell’Isola dei Famosi. “Non accostate più il mio nome a quel programma: sono stato uno dei papabili concorrenti troppe volte senza ricevere reali proposte”, ha puntualizzato.