Uomini e Donne, la scelta di Sophie Codegoni è Matteo Ranieri: “La mia testa e il mio cuore fanno il tuo nome”

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Febbraio 2021 21:15 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2021 21:15
Uomini e Donne, la scelta di Sophie Codegoni è Matteo Ranieri: "La mia testa e il mio cuore fanno il tuo nome"

Uomini e Donne, la scelta di Sophie Codegoni è Matteo Ranieri: “La mia testa e il mio cuore fanno il tuo nome”

A Uomini e Donne è il giorno della scelta di Sophie Codegoni. Nella puntata del 19 febbraio la tronista ha deciso di scrivere l’epilogo del suo percorso nel dating show di Maria De Filippi.

Un percorso fatto di alti e bassi, al termine del quale Sophie, dopo aver eliminato diversi corteggiatori, si era concentrata su Giorgio Di Bonaventura e Matteo Ranieri. Ha scelto però di tornare a casa insieme a quest’ultimo.

“Volevo dirvi grazie a entrambi – ha spiegato prima della scelta – mi avete regalato molto durante questi mesi”.

Matteo Ranieri è la scelta di Sophie Codegoni

“Sei una persona bellissima, all’inizio ti vedevo distante da me. Non abbiamo niente in comune, ma nonostante questo la mia testa e il mio cuore fanno un solo nome: il tuo”, sono state le parole che la tronista ha rivolto a Matteo comunicandogli la sua scelta.

“Vedendo le due giornate c’è stata un pò di differenza. Con te ho pianto tanto, ho pensato tanto e…il nostro percorso è iniziato in maniera molto particolare. Ho pensato di eliminarti, poi siamo usciti la prima volta insieme e qualcosa in me mi spingeva a dirmi ‘non te lo devi far scappare’. Quando avevo più sicurezze è scoppiato il casino del tuo ‘no’…ma piano piano tu mi hai insegnato di più. Siamo il giorno e la notte, mi hai tolto quello scudo di ghiaccio, ho deciso di aprire il mio cuore ed oggi la mia testa e il mio cuore fanno un solo nome: quel nome è il tuo”. 

Sophie Codegoni, l’addio a Giorgio Di Bonaventura

Poco prima ha invece dovuto salutare Giorgio. “Mi hai fatto crescere tanto – ha detto Sophie – mi hai insegnato che nella vita bisogna saper chiedere scusa e mettere da parte l’orgoglio. Tu mi hai detto di seguire il mio cuore, e il mio cuore mi porta da un’altra parte”.