Uomini e Donne, Tina Cipollari si infuria: “Cinghiale di m…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2020 19:04 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2020 19:06
Uomini e Donne, Tina Cipollari

Tina Cipollari a Uomini e Donne

ROMA – A Uomini e Donne Tina Cipollari perde le staffe.

Tutto inizia quando un uomo dal pubblico si alza in piedi per difendere l’eterna rivale di Tina Cipollari, Gemma: “Non ci arrivi come lei alla sua età. Non sarai mai come Gemma, tu vai sempre a ingrassare e ingrasserai sempre perché hai la tendenza a ingrassare”.

“Ma senti chi parla! – la replica della Cipollari – Cinghiale di me**a!”.

“Comunque – tenta di ricucire l’uomo – sei una bella donna”. Secca la contro risposta della Cipollari: “Ma vai a cag**re”.

Uomini e Donne, Tina Cipollari: “Ecco cosa mi dice Gemma quando le telecamere sono spente”

 Intervistata dal settimanale Nuovo, l’opinionista di Uomini e Donne Tina Cipollari mette le cose in chiaro: “Pace con Gemma? Non mi interessa, tanto non diventerà mai un’amica”. 

“Da casa – racconta ancora la Cipollari – tante cose non si vedono, ma lei a telecamere spente me ne dice di tutti i colori. Si merita ciò che ha”.

Cosa dice? “Dice che sono una cicciona – spiega l’opinionista al settimanale diretto da Riccardo Signoretti – che sono grassa e che lei ha un fisico invidiabile. Questa è la verità”.

“Non penso – continua Tina – che la magrezza sia sinonimo di bellezza. Preferisco donne con qualche chilo in più, ma sensuali e carismatiche, piuttosto che Gemma, che non ha nulla di speciale. Conta la bellezza dell’anima e lei è talmente torbida che non è bella né dentro né fuori”.

Fonte: Uomini e Donne.