Valentine Demy: “Paolo Brosio? Se venisse a letto con me lo farei… riconvertire”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2019 15:38 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2019 15:39
Valentine Demy

Valentine Demy a Live – Non è la d’Urso

ROMA – L’attrice a luci rosse Valentine Demy dice di non rinnegare la sua carriera, anzi: “Io non rinnego affatto la mia carriera di por**star, anzi tornerei a fare film por** e spettacoli hard domani mattina se il mercato fosse redditizio e vivo come negli anni 90, è da più di 10 anni che non giro pellicole a luci rosse, potrei dire di sì al giovane por** attore Max Felicitas che mi piace molto”.

“Io – continua – amo il por** e le mie colleghe che lo rinnegano mi fanno arrabbiare, perché si sono arricchite facendo questo e ora che sono uscite da questo mondo o che sono a fine carriera si permettono di sputare nel piatto dove hanno mangiato fino a pochi anni fa, questo comportamento non lo comprendo ed ovviamente non lo condivido nel modo più assoluto”.

“A fine degli anni 80 – racconta – quando giravo dei film eroti**con Tinto Brass prima di passare al por** ho avuto un flirt con Giancarlo Giannini, lo ricordo come un uomo molto timido ed educato, poi ci siamo persi di vista ma ci piacevamo molto; sono rimasta male però che qualche anno fa quando ci siamo incrociati sul set di una fiction per Canale 5 ha fatto finta di non ricordarsi di me, impossibile perché tutti gli uomini con cui sono stata a letto si ricordano di me e delle mie performance”.

“Un uomo che mi piacerebbe sedurre? Sicuramente Paolo Brosio, delle amiche in comune mi hanno riferito che anni fa prima della sua conversione religiosa guardava sempre un mio film por**, gli piaceva molto…sicuramente se venisse a letto con me lo farei riconvertire di nuovo…ma nella strada della perdizione!”.

Fonte: Dagospia, ufficio stampa Valentine Deny.