Valeria Marini e la maternità mancata: “Ho subito tre aborti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2020 14:09 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2020 14:09
Valeria Marini e la maternità mancata: "Ho subito tre aborti"

Valeria Marini

ROMA – Valeria Marini ha tenuto a lungo segreto un terribile dramma personale, che ha condizionato parte della sua vita, impedendole di diventare madre. Diversi anni fa la soubrette romana ha scritto con l’aiuto di Gianluca Lo Vetro, la sua autobiografia, ‘Lezioni intime’. Nel suo libro ha parlato non solo della sua ascesa nel panorama televisivo italiano, ma ha rivelato anche alcuni dettagli della sua vita privata. Valeria Marini ha rivelato di aver subito tre aborti, di cui il primo a 14 anni, un’interruzione volontaria della gravidanza. La soubrette a quel tempo frequentava un uomo di 15 anni più grandi di lei: “Quando rimasi incinta, ho dovuto rinunciare alla gravidanza, che probabilmente avrebbe dato un’altra impostazione alla mia esistenza”, racconta la showgirl nella sua autobiografia.

Dopo quell’interruzione della gravidanza, ce ne sono state altre due nel corso della sua relazione con Vittorio Cecchi Gori. Il primo fu un aborto spontaneo avvenuto dopo una furiosa lite con il suo compagno di allora: “Da un mese non avevo il ciclo ed ero certa di essere finalmente incinta, ma una sera, dopo l’ennesima lite, ho avuto una tremenda emorragia. Non mi sono neanche fatta ricoverare”. In seguito l’ultimo doloroso aborto, avvenuto a seguito di una seconda interruzione volontaria della gravidanza, dietro esplicita richiesta di Cecchi Gori. Valeria Marini ammette però di non essersi mai arresa al suo sogno di diventare madre. Infatti ha provato ad adottare un bambino ma, per motivi burocratici, non ha avuto il risultato sperato. Fonte: YOUMOVIES.