Verissimo, Barbara Palombelli: “Francesco Rutelli era furioso con me. Non voleva Serena al Grande Fratello”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2019 19:18 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2019 19:18
Verissimo, Barbara Palombelli: "Francesco Rutelli era furioso con me. Non voleva Serena al Grande Fratello"

Verissimo, Barbara Palombelli: “Francesco Rutelli era furioso con me. Non voleva Serena al Grande Fratello”

ROMA – “Francesco Rutelli era furioso con me”. A raccontarlo è Barbara Palombelli che ospite di Silvia Toffanin a Verissimo ha parlato, tra le altre cose, della figlia Serena Rutelli e della sua esperienza al Grande Fratello. Una decisione che non è certo stata presa a cuor leggero in famiglia, a cominciare dall’ex sindaco di Roma, inizialmente contrarissimo all’idea. 

“Abbiamo litigato tantissimo, lui era molto arrabbiato con me. Vedeva solo i rischi e non le potenzialità di questa esperienza”, racconta la giornalista. Erano dieci anni che Serena manifestava il desiderio di partecipare ad un reality e mamma Barbara non le ha voluto tarpare le ali. “Ci siamo rivolti allo psicologo che la segue e lui ci ha consigliato di farla entrare al Grande Fratello. Io sono molto contenta perché sta acquistando personalità e coraggio”, spiega ancora racconta la conduttrice di Stasera Italia. 

Alla fine papà Francesco se ne deve essere fatto una ragione, o quasi: “Adesso Francesco dice che vuole vedere come va a finire. Serena è coraggiosa. È stata coraggiosa a rispondere alla mamma naturale e adesso si è fatto vivo uno dei tre fratelli naturali. Se si riunisse con i fratelli io sarei contenta, sono per il lieto fine”.

Serena è stata adottata insieme a sua sorella Monica dai coniugi Rutelli, quando aveva 7 anni. Il processo di adozione delle due bimbe, è stato “miracoloso”, ha raccontato ancora Barbara Palombelli. “Io mi ero informata per delle mie amiche e dei miei amici e quando siamo arrivati – spiega la giornalista – abbiamo scoperto che queste due bimbe erano state cresciute dalla stessa suora che aveva cresciuto Cisco (l’altro figlio adottivo della coppia) a Quito, in Ecuador”.

Una sorpresa, anche perché Barbara e Francesco avrebbero voluto adottare solo un altro bambino e invece alla fine sono arrivate due sorelline. Nella casa più spiata d’Italia Serena è stata anche raggiunta da un messaggio della sua mamma biologica, ma lei pur accettando di leggere la lettera ha rifiutato di incontrarla. “Avevo provato in passato a chiedere a lei e alla sorella Monica se volessero incontrare la loro mamma naturale – ha spiegato Palombelli – Ma avevano sempre rifiutato, quindi mi aspettavo la sua reazione”. (Fonte: Verissimo)