Verissimo, Francesca Manzini: “Ho sofferto di anoressia e bulimia. Ho pensato al suicidio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2019 19:17 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2019 19:18
Francesca Manzini a Verissimo parla dell'anoressia e della bulimia

Francesca Manzini a Verissimo

ROMA – Francesca Manzini ospite di Verissimo parla del suo passato di anoressia e bulimia e a Silvia Toffanin rivela: “Ho pensato anche al suicidio”. Dopo l’ennesima bocciatura a Tale e Quale Show, l’imitatrice ha avuto modo di riscattarsi e racconta alla conduttrice la sua vita e la malattia.

La Manzini ha detto: “Ero una vagabonda, ho frequentato brutta gente, ho vissuto momenti davvero brutti… Bevevo e c’erano anche altre cose. Come ne sono uscita? Da sola, come sempre, guardandomi, ascoltandomi. Se ho pensato al suicidio? Può succedere…”.

Poi ha parlato del rapporto col padre, un rapporto molto complicato: “Lui mi ha vista sempre come un fallimento, se sono davvero un fallimento, guarda che hai creato e tirato fuori. Io non lo odio”. Una infanzia: “I miei genitori mi hanno insegnato il male, perché non c’è stato un equilibrio, un regime che a casa mia non c’è stata”.

E aggiunge: “A casa mia c’era tanta violenza psicologica, anche il silenzio lo era e io mi chiudevo in camera. Io provavo a parlare con i miei genitori, ma erano sempre molto nervosi. Non ho mai avuto un abbraccio da mio padre, gliel’ho chiesto anche ma lui non ne era capace. Mi sono poi ammalata, forse perché mi rendevo conto sempre più di questa situazione. Ho sofferto di anoressia, di bulimia…”. (Fonte Mediaset)