Verissimo, Francesco Renga commosso per la canzone alla madre: “L’ho scritta con gli occhi di papà”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 maggio 2019 18:17 | Ultimo aggiornamento: 25 maggio 2019 18:17

Verissimo, Francesco Renga commosso per la canzone alla madre: “L’ho scritta con gli occhi di papà”

ROMA – Francesco Renga ospite di Silvia Toffanin a Verissimo parla della canzone dedicata alla mamma morta diversi anni fa e si commuove. Il cantante ha spiegato di averla scritta “con gli occhi” del papà, passando a pensarla dal ruolo di figlio a quello del padre.

Renga ha dovuto affrontare la perdita della mamma Jolanda, morta quando aveva 52 anni, e parla alla Toffanin del rapporto con il padre, che ha quasi 90 anni ed è malato di Alzheimer. Il cantautore, che ha 50 anni, sorride con gli occhi lucidi e spiega: “Io ora ne ho quasi 51. Non avevo mai provato a mettermi nei suoi panni, avevo sempre scritto canzoni dal punto di vista del figlio”.

Poi racconta della canzone Aspetto che torni. “È quasi come se la avesse scritta mio papà. Papà ha quasi 90 anni ed è malato di alzheimer, vive in questo mondo tutto suo dove praticamente c’è solo lei”, ha detto visibilmente emozionato.

5 x 1000