Verissimo, Giulia De Lellis e il tradimento di Andrea Damante: “Presi a martellate la sua playstation”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Settembre 2019 19:28 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2019 20:45
Giulia De Lellis a Verissimo

Giulia De Lellis in studio a Verissimo

ROMA – Giulia De Lellis ospite di Silvia Toffanin a Verissimo svela alcuni dettagli del tradimento di Andrea Damante. L’influencer che ha ritrovato l’amore con Andrea Iannone, pilota di MotoGp ed ex compagno di Belen Rodriguez, ha raccontato di aver preso a martellate la playstation dell’ex fidanzato dopo aver capito di essere stata tradita.

L’ex tronista di Uomini e Donne ha deciso di scrivere un libro sulla sua esperienza dal titolo “Le corna stanno bene su tutto” e che uscirà in libreria il prossimo 17 settembre: “Il libro è anche un po’ autoironico, come sono io. È la mia storia dove racconto le mie follie e le mie gioie”.

La De Lellis spiega in studio come ha scoperto che Damante la tradiva: “È stato semplice. Sono rientrata a casa e al computer ho notato delle cose che mi hanno fatto capire, e poi sono andata a fondo. Ho reagito a modo mio. Sono stata chiusa a casa per giorni. È stato come sulle montagne russe. Ho perso sei chili”.

Damante era fuori per lavoro e Giulia ha avuto il tempo di elaborare la scoperta e fare le sue mosse: “Poi ho trovato un’altra casa. In quella casa non potevo più neanche dormire. Ho preso a martellate la sua Playstation. Ho distrutto tutti i suoi vestiti. Tutte cose tremende, ma che farebbe chiunque al mio posto”.

Infine, l’influencer confessa di aver chiamato tutte le donne contattate da Andrea Damante, una mossa che le è costata molto dolore: “Ho chiamato tutte le ipotetiche candidate. Ho chiesto tutto. Non ero in me. E mi sono fatta tanto male. Avevo bisogno di uno schiaffo morale”. (Fonte Verissimo)