Verissimo, Marina La Rosa: “Ho subito molestie. Vi spiego perché Rocco Casalino odia i giornalisti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 dicembre 2018 19:29 | Ultimo aggiornamento: 1 dicembre 2018 21:55
Marina La Rosa Rocco Casalino

Marina e Rocco nella Casa del Grande Fratello

ROMA – Marina La Rosa torna a raccontare la sua vita dopo la partecipazione al primo Grande Fratello di 18 anni fa e racconta di aver subito molestie nell’ambiente dello spettacolo.

Marina racconta del dopo esperienza nella casa più spiata d’Italia da Silvia Toffanin a Verissimo: “Eravamo degli alieni, non era come oggi che i reality ce ne sono tanti e tutti i giorni”. Tra le persone con cui strinse un rapporto importante c’era Pietro Taricone: “Una persona speciale e non lo dico perché ora non c’è più. Sarebbe arrivato ad Hollywood, ne sono sicura”.

Insieme a loro c’era anche Rocco Casalino, attuale portavoce del premier Conte: “Non dovrei dirlo, ma lui soffre un po’ che i giornalisti non gli perdonino quella partecipazione al ‘Grande Fratello’. Già allora, ben prima della nascita del Movimento 5 Stelle, aveva molto a cuore i problemi del Sud Italia”.

Marina La Rosa si lascia andare poi ad una riflessione: “Sia prima sia dopo la mia partecipazione al reality ho subito molestie, persone che ti portavano in casa per parlare di lavoro e che invece alla fine ci provavano e basta, a volte anche in maniera molto spinta”.