Verissimo, Melissa Satta su Boateng: “Avevo fallito, per lui ho fatto di tutto. Ma ora…”

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 1 Novembre 2019 8:35 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2019 8:35
Verissimo, Melissa Satta su Kevin Prince Boateng: "Avevo fallito, per lui ho fatto di tutto. Ma ora..."

Melissa Satta si è confessata a Verissimo (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Melissa Satta ospite di Verissimo ha parlato della sua storia con Kevin Prince Boateng. Una storia, quella tra la soubrette e il calciatore, fatta di alti e bassi. L’amore, la nascita del figlio Maddox, il distacco e infine il riavvicinamento (Boateng è tornato a giocare in Italia proprio per stare vicino a lei e al bambino).

Ecco cosa ha raccontato a Silvia Toffanin: “La fine del matrimonio l’ho vissuta come un fallimento. È una cosa che non vorresti mai. Poi, dopo un anno, abbiamo recuperato. Non posso garantire che tutto sarà perfetto, però un domani potrò dire di averci provato, almeno per nostro figlio. I giovani di oggi devono riflettere sull’importanza di tenere unita la famiglia. Stare insieme è un sacrificio e un compromesso”. 

E ancora: “Io per Kevin ho fatto molti sacrifici. Ci siamo trasferiti in Germania per il suo lavoro e lì abbiamo avuto nostro figlio. Ero completamente sola. L’amore verso la famiglia mi ha permesso di andare avanti. La fine del matrimonio l’ho vissuta come un fallimento. È una cosa che non vorresti mai”.

Infine: “Un momento di distacco può servire per riordinare le idee. Poi, dopo un anno, abbiamo recuperato. Non posso garantire che tutto sarà perfetto, però un domani potrò dire di averci provato, almeno per nostro figlio. I giovani di oggi devono riflettere sull’importanza di tenere unita la famiglia. Stare insieme è un sacrificio e un compromesso”.

Melissa spende una parola anche per le voci di una sua presente relazione con Tommy Chiabra: “Ho provato ad essere il più riservata possibile, cercavo di stare attenta con chi uscivo e dove andavo. Ho trovato infelice associare una relazione ad una persona che sta vivendo un momento difficile. Io rispetto sempre il lavoro dei paparazzi, ma fare delle insinuazioni è un gioco che non mi piace. Speculare su questo non è mai bello”. (Fonte Verissimo).