VIDEO YouTube Fabrizio Pulvirenti, medico guarito da Ebola a Sanremo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2015 19:33 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2015 19:33
VIDEO YouTube Fabrizio Pulvirenti, medico guarito da Ebola a Sanremo

Fabrizio Pulvirenti, medico guarito da Ebola a Sanremo con Carlo Conti (foto Ansa)

SANREMO – Fabrizio Pulvirenti, il medico italiano colpito da Ebola e curato all’ospedale Spallanzani di Roma (e in seguito guarito), è stato uno degli ospiti della prima serata del Festival di Sanremo 2015. Pulvirenti ha detto: “Sono diventato un simbolo solo perché sono un europeo, un italiano, e mi calza bene questo ruolo perché così posso essere il testimonial di una associazione come Emergency“. Il medico era stato infettato dal virus ebola mentre era impegnato in Sierra Leone ed è stato salvato con una cura sperimentale allo Spallanzani, dove era stato trasportato dopo il rientro in Italia con un volo speciale in biocontenimento effettuato dall’Aeronautica militare, anche questa una novità in Europa per modalità e tecniche applicate.

Alla domanda se tornerà in Africa, Pulvirenti ha subito detto di sì, pur sapendo che le sue figlie non sono d’accordo. “Lì c’è bisogno di medici, di strutture, di aiuti”, ha detto il medico catanese. Che a proposito del Festival ha commentato che la canzone a cui è legato è ‘Brividi’ di Rossana Casale, dell’86, “ero tanto giovane…”. .