Vieni da Me, Benedetta Parodi: “L’incidente con la macchina…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2019 14:11 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2019 9:51
Benedetta Parodi

Benedetta Parodi nello studio di Vieni da Me

ROMA – Intervistata da Caterina Balivo, ospite nel salotto di Vieni da Me, Benedetta Parodi racconta:

“Quanti fidanzati ho avuto? Ma non me lo ricordo. A me piaceva vestirmi in maniera vistosa. Ero esuberante. Ma a me piaceva anche tanto scrivere. Scrivevo anche pièce teatrali in latino che poi sono riuscita anche a mettere in scena con l’aiuto di un mio professore”.

“Ho avuto un brutto incidente con la macchina, ero già sposata, e mi sono rotta anche il bacino. Ma grazie a questo incidente ho potuto capire che in realtà ho molta forza. Sono molto maturata dopo quell’incidente”.

“Quando ero all’Università lavoravo per il Giornale di Montanelli. Non lo incontrai mai ma mi sarebbe piaciuto molto. Ero una collaboratrice esterna e non ho mai avuto la fortuna di incontrarlo”.

Nel 1997, racconta Benedetta, cambiò la sua vita professionale, grazie all’incidente in cui morì Lady Diana. A quel tempo la Parodi stava facendo la sua prima sostituzione estiva a Studio Aperto su Italia 1 ed è toccato a lei dare la notizia della morte della principessa: “Facevo una sostituzione estiva a Studio Aperto e mi occupavo della cronaca rosa. Quella mattina arrivai in redazione e non c’era nessuno: uscì questa notizia dell’incidente, io che ero sempre alla fine del tg mi sono trovata in apertura. Per me è stata un’esperienza molto forte e gratificante, ho dovuto cambiare il mio modo di scrivere”.

Fonte: Vieni da Me.