Vieni da me, Caterina Balivo ospita Paolo Brosio. E non si accorge dell’errore grammaticale…

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2019 10:10 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2019 10:10
Vieni da me, Caterina Balivo ospita Paolo Brosio. E non si accorge dell'errore grammaticale...

Vieni da me, Caterina Balivo ospita Paolo Brosio. E non si accorge dell’errore grammaticale…

ROMA – Clamoroso scivolone grammaticale a Vieni da Me. Durante la puntata del programma del pomeriggio di Rai Uno condotto da Caterina Balivo andata in onda martedì 7 maggio un brutto errore in uno degli schemi apparsi sullo schermo non è sfuggito ai telespettatori, che lo hanno subito stigmatizzato sui social. 

Mentre Caterina Balivo ospitava Paolo Brosio, infatti, gli autori hanno proiettato una grafica in cui era scritto “Qual’è”, con l’apostrofo. 

Quel brutto errore non è sfuggito ai telespettatori. E qualcuno sui social ha scritto: “Va bene tutto eh, ma “qual’è” nelle domande al buio proprio NO”.

Del resto si tratta di uno degli errori più comuni commessi dagli italiani. Ma se a commetterlo è la tv pubblica, allora davvero è difficile perdonarlo…

Durante la puntata Brosio è arrivato in ritardo in studio: è stato lui stesso a spiegare che il navigatore l’ha portato in un centro commerciale anziché negli studi Rai. Brosio ha ripercorso il proprio passato (con uno sguardo al futuro) durante la rubrica “Domande al Buio”.

La Balivo non poteva non parlare del rapporto di Brosio con la fede. Verso la fine dell’intervista, la conduttrice però si è preoccupata per lo stato fisico del suo ospite. Ha detto a Brosio che non gli sembrava al top della forma, gli ha toccato le mani e la fronte, poi gli ha chiesto: “Ma stai bene?”. E Brosio ha ammesso di essere molto stanco. (Fonte: Vieni da Me)